ESTATE 2017: CAMPO DOPPIO, GIOIA DOPPIA

Online i programmi definitivi con tutti gli ospiti!

Carissimi Amici, infinitamente grati per la XVI Assemblea Nazionale e con negli occhi ancora la bellezza dell’incontro del 30 Aprile con Papa Francesco, che ha visto tutta l’Associazione far festa in piazza San Pietro insieme a Lui, vi scriviamo per condividere l’entusiasmo di questo tempo speciale, che ci porta a cominciare con slancio un nuovo tratto di questo cammino di responsabilità, passione e impegno per i giovani e i giovanissimi, futuro presente della nostra Chiesa e del nostro Paese.

Portatori sani di amore

di Luisa, Michele, don Tony e i Giovani di Ac - Caro Pier Giorgio, ci sono date, giorni, momenti nella vita di tutti che non si dimenticano. Sono come scritte nel cuore e ritornano su ai ricordi in continuazione. Senza volerlo, quasi. Senza bisogno di nessun promemoria. Questo succede per noi giovani il 4 luglio, giorno della tua morte. La ricordiamo e soprattutto in questo giorno ricordiamo la tua vita, fatta di semplicità e silenzio; “per non dare fastidio” ha scritto qualcuno di te, caro Pier Giorgio. La tua vita, che adesso ci raccontiamo, è la bellezza di una vita vissuta pienamente. Hai fatto tutto in modo ordinario, diremmo feriale, senza particolari clamori, senza mai far passare niente di te ma facendo passare tutto di Dio, che portavi dentro.

Con Pier Giorgio

Settore Giovani di Ac - Mancano pochi giorni alla festa liturgica del Beato Pier Giorgio Frassati e vorremmo lanciarvi alcune semplici proposte per prepararci alla celebrazione della festa sia a livello personale che di gruppo. Vi proponiamo 3 occasioni quotidiane di preghiera CON PIER GIORGIO nei tre giorni che precedono la festa. Sono occasioni di preghiera personale, da proporre ai nostri gruppi giovani e alle nostre associazioni o a cui invitare tutta la comunità. Sabato 1 luglio - Preghiera del rosario personale o comunitaria. Domenica 2 luglio - Presentazione della vita di Pier Giorgio durante la Santa Messa celebrata in parrocchia o durante i tanti campi scuola estivi. Lunedì 3 luglio - Preghiera dell’ “Adoro il lunedì con un tempo per la celebrazione eucaristica e l’adorazione. Per aiutarvi, ecco una breve Scheda di presentazione del beato Frassati

RESTART: SI APRE IL NUOVO TRIENNIO DEL SETTORE GIOVANI

di Luisa Alfarano, Michele Tridente, don Tony Drazza* e i consiglieri nazionali - Cari giovanissimi e giovani di tutta Italia, ciao! Dopo la nostra elezione siamo stati invasi dagli auguri di un buon servizio per la Chiesa e per l’Ac. Ci siamo sentiti abbracciare da tutti voi, da nord a sud: un abbraccio forte e caloroso, colmo di affetto e vicinanza, di preghiera e profonda amicizia. Vogliamo quindi dirvi “grazie” ed esprimere tutta la nostra felicità nell’iniziare questa nuova avventura che vivremo insieme.

MAGGIO FA RIMA CON CORAGGIO

Siamo a maggio, e il motto tipico degli studenti sembra quasi una canzoncina, oltre a essere un simpatico gioco di parole: “Maggio, studente fatti coraggio!”. Sì, coraggio, perché per affrontare uno dei mesi più frenetici e impegnativi dell’anno c’è bisogno di tanto, tanto coraggio, ma esattamente cos’è che ci rende coraggiosi? Cosa ci fa sentire tali?

“Under construction”. Un’idea per il campo giovanissimi

Direttamente dal sussidio C’è più gusto (2016/2017), è arrivata la traccia del campo estivo giovanissimi. Pardon, Under Construction non è solo e semplicemente un campo estivo, ma un (seppure breve) percorso di crescita pensato, costruito e realizzato per offrire ai giovanissimi un’esperienza formativa che prende le mosse da situazioni di vita vissute o potenzialmente vivibili da ciascuno di loro.