Ci impegniamo! Manifesto dei Giovani di Ac verso il Sinodo

Noi giovani di AC, in vista del prossimo “Sinodo dei giovani”, abbiamo scelto di “impegnarci” e dare il nostro contributo concreto per le nostre comunità ecclesiali e le nostre città, a partire dagli ambienti di vita che abitiamo quotidianamente. Vogliamo essere testimoni credibili e assumerci la responsabilità di custodire il tempo e i luoghi che abitiamo.

Online la presentazione delle guide giovani e giovanissimi

L’anno associativo sta per iniziare ed ogni educatore sa che dovrà fare i conti con la programmazione delle attività dei propri gruppi: temi degli incontri, stili, attività, approfondimenti…! Quante cose! Ma, soprattutto, ogni educatore sa che ogni gruppo è diverso dagli altri e che, quindi, sarà chiamato a trovare soluzioni uniche che sappiano parlare alla vita dei giovani e dei giovanissimi che gli sono stati affidati. Come conciliare, allora, programmazione ed unicità? Semplice, grazie alle guide che ogni anno il Settore prepara per i gruppi giovanissimi e giovani.

L’incontro internazionale dei giovani di AC di Europa-Mediterraneo

Dal 7 al 13 agosto si è svolto a Grottaferrata (Roma) l’incontro internazionale dei giovani di AC dell’Europa-Mediterraneo, progetto OWLS, che ha coinvolto ben nove paesi europei: Malta, Romania, Italia, Ucraina, Moldavia, Bulgaria, Polonia, Albania e Spagna. Quello di agosto, che ha rappresentato anche un momento di incontro per il coordinamento giovani del FIAC, si colloca all’interno di un ciclo di incontri cominciato lo scorso febbraio, che avrà come tappa successiva quella di ottobre in occasione del sinodo dei giovani.

Pillole di campo - giorno 4

“Sono sempre i sogni a fare la realtà”. È stata questa la frase che ha accompagnato l’interno campo e, in particolare, questa giornata. Dopo essersi fermati per ascoltare e interiorizzare le tante provazioni e gli stimoli emersi dalle conferenze di domenica, i giovani del campo si sono messi in gioco nella giornata di lunedì lavorando sui propri sogni di chiesa e su come cercare di realizzarli.

Pillole di campo - giorno 2

ACCOGLIERE - ASCOLTARE - SERVIRE. Queste le parole che hanno dato inizio al secondo giorno di campo. L'icona biblica proposta da Mons. Sigismondi - il Vangelo di Marta e Maria - ha fatto riflettere i campisti sull'importanza dell'ascolto, perno centrale della nostra vita fraterna. "Se non accogli non puoi ascoltare, ma se non ascolti non puoi servire". 

Pillole di campo - giorno 1

"E un giovane che non è capace di sognare è recitantato in sè stesso, è chiuso in sè stesso. Tutti sognano cose che non accadranno mai... ma sognale, desiderale, cerfca orizzonti, apriti, apriti a cose grandi". Queste le parole che Papa Francesco ha rivolto nel 2015 ai giovani di Cuba. Ma quale senso ha, ancora oggi, parlare con i giovani di sogni? Che senso ha, ancora oggi, occuparsi di ciò che in nessun modo può essere indagato a fondo?