Appunti per una Regola di Vita

Versione stampabileVersione stampabile
A regola d'arte

Non è retorico domandarsi se abbia ancora senso, oggi, parlare di “Regola di vita spirituale”. A più di dieci anni dalla pubblicazione di Dove è il tuo tesoro, là sarà anche il tuo cuore e La vela grande,
parlare di “Regola di vita spirituale” ci sembra una sfida più che mai attuale.

Lo hanno confermato non solo il nuovo Progetto formativo e Fino in cima, ma soprattutto l’esperienza di tanti giovani, educatori, responsabili, adulti, sacerdoti e religiosi incontrati nel corso degli ultimi anni.

Il lungo lavoro, la passione di una commissione appositamente costituita e i preziosi contributi emersi dal seminario del Settore Giovani A Regola d’Arte (28-29 marzo 2009) hanno ribadito la necessità di uno strumento che aiuti i giovani e i giovanissimi ad avere alcuni punti di riferimento nella vita spirituale, a custodire e coltivare il rapporto con il Signore.

Costruire la propria Regola, infatti, non vuol dire darsi una meccanica serie di precetti da osservare giorno dopo giorno. Tutt’altro. I giovani e i giovanissimi di AC che sogniamo hanno il desiderio di “vivere una vita secondo lo Spirito”. Hanno, cioè, il desiderio grande che lo Spirito di Dio, l’Amore, entri in ogni piega della loro vita.

Con tutto il cuoreVerso l'altoPer questo motivo il settore Giovani ha realizzato due strumenti:

Ai due testi si aggiunge “A regola d’arte”, agile guida rivolta agli educatori, ai responsabili, agli assistenti, e a quanti, laici o presbiteri, accompagneranno i giovani e i giovanissimi a scrivere la propria Regola di vita.

Puoi prenotare le copie che ti occorrono direttamente dal sito dell'Editrice Ave

Per approfondire: