Passaggio di consegne al coordinamento giovani del Fiac

Versione stampabileVersione stampabile
Michele Tridente, Luisa Alfarano e Codruta Fernea

Luisa Alfarano e Michele Tridente, vicepresidenti nazionali per il Settore giovani dell’Azione cattolica italiana sono stati nominati, nel corso dell’incontro del Segretariato Fiac di ottobre, nuovi responsabili del Coordinamento giovani del Fiac per il quadriennio 2017-2021. Subentrano nella responsabilità a Codruta Fernea, segretaria nazionale dell’Azione cattolica della Romania.

Ringraziamo Codruta per il suo impegno nel Coordinamento giovani, svolto con passione e dedizione, che ha dato possibilità di incontro, confronto e collaborazione ai tanti giovani delle Azioni cattoliche nel mondo.

A Luisa e Michele gli auguri di un buon servizio nel Forum internazionale Azione cattolica.

Ecco le loro prime parole per i giovani di Ac di tutto il mondo:

 

Carissimi giovani del Fiac,

siamo davvero molto felici di poter sperimentare la ricchezza della nostra responsabilità associativa anche a livello mondiale per condividere con tutti voi la bellezza della nostra Azione cattolica, nelle sue molteplici e variegate forme ed esperienze, nel servizio alle nostre chiese locali in tutto il mondo, come ci ha chiesto Papa Francesco il 27 aprile. Come Coordinamento giovani siamo chiamati a vivere da protagonisti i prossimi appuntamenti della Chiesa, il Sinodo e la GMG di Panama: vogliamo che siano occasioni di riflessione e di formazione, di confronto e di racconto delle tante belle esperienze di fede e di discernimento che viviamo nelle nostre realtà. Nonostante le distanze geografiche, sentiamoci vicini, accomunati dalla passione che contraddistingue il nostro impegno come giovani cattolici, dall’affetto e dalla comune preghiera.