Tracce di pace. Giovani di Ac per un cammino di libertà

Versione stampabileVersione stampabile

Incontro-pellegrinaggio giovani

 

Assisi, 24 Settembre 2011

 

Il 27 ottobre 1986, Giovanni Paolo II riunì ad Assisi i rappresentanti di tutte le grandi religioni del mondo per pregare insieme per il dono della pace. Il 4 ottobre dello stesso anno, i giovani di Ac si riunirono ad Assisi in preparazione a quell’evento, come pellegrini di pace.
 
Quest’anno Benedetto XVI ha annunciato di voler solennizzare il 25° anniversario dello storico incontro. In occasione di tale ricorrenza, il Santo Padre ha convocato per il 27 ottobre prossimo una Giornata di riflessione, dialogo e preghiera per la pace e la giustizia nel mondo, recandosi pellegrino nella città di San Francesco e invitando nuovamente ad unirsi a questo cammino i fratelli cristiani delle diverse confessioni, gli esponenti delle tradizioni religiose del mondo e, idealmente, tutti gli uomini di buona volontà.
 
I giovani di Ac non possono mancare anche questa volta. Recandoci come pellegrini ad Assisi il 24 settembre 2011, vogliamo dire la nostra vicinanza a Papa Benedetto e assicurarGli la nostra preghiera unita ad un generoso e quotidiano impegno per la pace. “Tracce di pace. Giovani di Ac per un cammino di libertà” sarà lo slogan che accompagnerà il nostro incontro-pellegrinaggio.
 

_____________________________________________

 
L’incontro inizierà alle 14.30 all’auditorium de La Cittadella di Assisi, con un momento di riflessione sui temi della pace, del dialogo e della libertà religiosa, con tre voci autorevoli:
  • S.E. card. Jean-Louis Tauran, Cardinale Presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso
  • Padre Pierbattista Pizzaballa, Custode di Terra Santa
  • Prof. Franco Miano, Presidente nazionale dell’Azione cattolica italiana.
Questo momento sarà intervallato da alcune testimonianze e alcuni momenti artistici, ci aiuteranno in questo:
  • Rondine Cittadella della Pace, un'associazione che svolge un ruolo attivo nella promozione della cultura del dialogo e della pace, tramite l’esperienza concreta dello Studentato Internazionale
  • Elie Hajjar, un giovane di Gerusalemme
  • Pomiglianodanza, scuola comunale di Pomigliano d’Arco, diretta da Fabio Molfesi, coreografie di Giusy Iasevoli
  • Marco Cataldi, chitarra e Eliana Tumminelli, voce
  • un contributo video di Moni Ovadia
 
Culminerà la sera con una veglia di preghiera nella Basilica di San Francesco, preceduta da una breve fiaccolata. Dopo la veglia, sarà possibile, per chiunque volesse, sostare in adorazione durante tutta la notte presso la chiesa Santa Maria Maggiore (Piazza del Vescovado). Sarebbe proprio bello se riuscissimo, magari anche attraverso turni di un'ora, ad assicurare la nostra presenza da mezzanotte dino alle 7 del mattino.
Inoltre, per chi partirà la domenica 25, alle 9.00 nella Basilica Inferiore si potrà partecipare alla Celebrazione eucaristica.
 
Clicca qui per leggere il programma dettagliato dell'incontro.
 
Ci raggiungeranno per la veglia serale i presidenti e gli assistenti diocesani di Ac, riuniti negli stessi giorni a Trevi per il tradizionale convegno di inizio anno, nel desiderio di condividere insieme questo particolare momento.
 
Questo incontro vuole essere un segno della presenza dei giovani di Ac, proprio per questo sarà limitata la partecipazione ad un massimo di seicento giovani (limite dovuto alle esigenze tecniche di accoglienza delle persone).
 
Le iscrizioni sono aperte non più a solo tre rappresentanti per diocesi, ma anche ai gruppi, non esitate dunque a contattarci ed ad iscrivervi. Vi chiediamo l’unica accortezza, considerate le numerose richieste che ci sono pervenute informalmente, di mandare la scheda di iscrizione quanto prima in modo da poter organizzare al meglio la sistemazione di ciascuno.
 
Il desiderio che abbiamo di far sì che questo incontro sia di tutti i giovani di Ac, ci ha fatto individuare due possibilità per permettere anche una partecipazione alternativa:
  • sarà possibile seguire il convegno anche in streaming sul sito de La Cittadella;
     
  • si può scaricare il libretto della veglia e dell'adorazione notturna che vivremo la sera del 24 settembre e la notte, per poterla replicare in ciascuna diocesi, affinché possa diventare un momento che davvero venga vissuto insieme seppur in diversi luoghi, in comunione spirituale con tutti.

Per conoscere le modalità di partecipazione e d'iscrizione, leggi le Note tecniche.

Per procedere all'iscrizione, scarica la scheda d'iscrizione (.doc o .pdf).

A partire da sabato 10 settembre le iscrizioni saranno aperte anche a piccoli gruppi dalle diocesi. Per maggiori informazioni contattare la segreteria nazionale.

 

E' inoltre possibile acquistare già da ora le magliette dell'evento al costo di 5€ + spese di spedizione mandando un'email a giovani@azionecattolica.it. Le maglie sono disponibili in bianco, blu e nero con le taglie da XS a XXL.

 

 

 

Materiali disponibili

 

 

* Testo non rivisto dagli autori