ESTATE 2017: CAMPO DOPPIO, GIOIA DOPPIA

Versione stampabileVersione stampabile

Online i programmi definitivi con tutti gli ospiti!

Carissimi Amici, infinitamente grati per la XVI Assemblea Nazionale e con negli occhi ancora la bellezza dell’incontro del 30 Aprile con Papa Francesco, che ha visto tutta l’Associazione far festa in piazza San Pietro insieme a Lui, vi scriviamo per condividere l’entusiasmo di questo tempo speciale, che ci porta a cominciare con slancio un nuovo tratto di questo cammino di responsabilità, passione e impegno per i giovani e i giovanissimi, futuro presente della nostra Chiesa e del nostro Paese.

Ci sentiamo di dire davvero con tutto il cuore grazie per questo tempo, dunque, ma anche e soprattutto grazie a voi e a tutti quelli che in modo diverso hanno scelto di mettersi a servizio dell’Associazione per triennio che si è appena aperto. E allora, come non ringraziare in particolare, attraverso queste righe, il nostro Presidente Matteo Truffelli, nel giorno della sua riconferma da parte del Consiglio Permanente della CEI, al quale auguriamo un nuovo triennio di impegno generoso, entusiasta e ricco di frutti. 

Eccoci dunque qui, per invitarvi al primo (doppio) appuntamento nazionale del nuovo triennio: i campi del Settore Giovani dal titolo “RICALCOLA PERCORSO”. Saranno un’occasione preziosa da vivere in prima persona, come vicepresidenti e assistenti, e da proporre agli altri consiglieri e membri d’equipe giovani, un’esperienza di formazione, conoscenza, spiritualità e vita associativa.

Quest’anno ci soffermeremo in particolare sul tema del discernimento anche per prepararci meglio al prossimo Sinodo dei Vescovi (Ottobre 2018) sul tema «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale». Il campo sarà la prima occasione per prendere sul serio l’impegno ad essere parte attiva di questo percorso di avvicinamento e preparazione. Vorremmo riflettere su come poter essere giovani di Ac che non hanno paura di ascoltare se stessi e gli altri, di far sentire la propria voce, anche i dubbi e le fatiche, di compiere scelte audaci quando è il momento di rischiare, consapevoli che, come dice il Papa, “spesso è proprio al più giovane che il Signore rivela la soluzione migliore”.

Come vi abbiamo anticipato nei mesi scorsi, quest’anno i campi nazionali, come sempre in contemporanea con quelli del Msac, saranno due: il primo si terrà ad Anagni (FR) dal 28 al 31 luglio; il secondo a Fognano (RA) dal 4 al 7 agosto p.v.  Con questa scelta, nella prima estate del triennio, vogliamo avvicinare la proposta associativa nazionale alle diocesi, per provare a coinvolgere tutti, ma proprio tutti … certo, adesso tocca a voi darci una mano!

Il campo nazionale è da sempre un momento atteso e importantissimo della vita del Settore: è fondamentale la presenza di tutti, per rispondere in modo più forte all’invito di Papa Francesco ad essere protagonisti e per scrivere insieme “l’agenda” del nuovo triennio per il Settore giovani, un cammino di crescita nella fede e in umanità per tutti i giovani, aiutandoci a vicenda a metterci sempre più consapevolmente e profondamente al servizio delle realtà di cui siamo responsabili, dalle diocesi all’Italia intera, passando per ognuna delle nostre regioni. Per tutti questi motivi, non potete mancare! In allegato, come sempre, trovate tutte le info. Un abbraccio forte!