A cuore scalzo. Modulo formativo

Versione stampabileVersione stampabile
Data: 
15 Novembre, 2019 - 17 Novembre, 2019

Casa Rogate - Morlupo (RM)

Cari amici,

è ormai alle porte il cammino assembleare che ci vedrà impegnati in un’intensa attività di verifica e di nuova progettazione, ma anche nel rinnovo delle responsabilità associative a tutti i livelli.

È un tempo di discernimento comunitario e di corresponsabilità che si inserisce nel cammino ordinario diocesano e parrocchiale fatto di incontri, attività, relazioni.

In questo tempo bello, si inserisce il modulo formativo “A cuore scalzo”, che si terrà a Morlupo (Roma), dal 15 al 17 novembre 2019. “A cuore scalzo”: questo sarà l’atteggiamento con cui desideriamo avvicinarci a vivere questo incontro insieme. Un cuore scalzo per accogliere Dio, un cuore scalzo e aperto per amare gli altri. Come tutti gli altri appuntamenti formativi del Settore giovani, anche questo si inserisce pienamente nel cammino sinodale e affronta una tematica importante per la vita di tutti noi giovani: l’affettività e la sessualità.

È un tema sul quale abbiamo bisogno di confrontarci e di approfondirne alcuni aspetti per comprendere appieno la realtà del nostro tempo e per accompagnare i giovanissimi e i giovani che ci vengono affidati. Con questo appuntamento formativo vogliamo rispondere alle sollecitazioni del documento sinodale e della Christus Vivit, in cui viene riconosciuta l’importanza di “educare la propria sessualità, in modo che sia sempre meno uno strumento per usare gli altri e sempre più una capacità di donarsi pienamente a una persona in modo esclusivo e generoso” (ChV 265), consapevoli che questi temi non possono essere tabù, ma spazi di dialogo, confronto e accompagnamento.

Vogliamo inoltre rispondere al forte desiderio da parte dei giovani responsabili di Ac di affrontare in modo serio e approfondito il tema della corporeità e della sessualità, un desiderio che è emerso durante gli incontri nelle diocesi, le chiacchierate con i responsabili diocesani, i confronti durante gli appuntamenti nazionali del Settore.

Non lo faremo da soli, ma grazie all’apporto di esperti che ci guideranno nella riflessione, offrendoci contributi alti, stimoli e consigli e insieme all’Area Famiglia e Vita.

È un appuntamento che non possiamo assolutamente perderci: vi chiediamo di essere dei moltiplicatori nelle vostre realtà associative, per coinvolgere altri responsabili ed educatori e invitarli a vivere insieme questo importante momento di riflessione e confronto. Vi aspettiamo!

Vi abbracciamo e vi aspettiamo!

Luisa, Michele e don Tony